Profili marmoresina - Pavimenti e rivestimenti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Edilizia

La marmoresina è un prodotto conosciuto da pochi. Nello specifico si tratta di un sostitutivo del marmo ottenuto sinteticamente dalle sue polveri e da resine. Si possono realizzare così profili dalle dimensioni e dalle forme particolari che con il marmo naturale sarebbe difficile ottenere.

Le materie prime vengono selezionate, dosate e introdotte in una apposita macchina mescolatrice, l’impasto ottenuto viene colato in un apposito stampo; viene vibrato e attraverso la tecnologia del vuoto, privato delle bolle d’aria che possono compromettere le caratteristiche sia estetiche che di resistenza meccanica del prodotto finale. Dopo un adeguato periodo di stagionatura, necessaria al legante per ottenere la massima resistenza, segue la fase lavorazione.


Gli agglomerati di marmoresina, rispetto ai marmi e graniti naturali, offrono i seguenti vantaggi:
  • Caratteristiche meccaniche migliori e determinabili con maggiore sicurezza.
  • Nuove soluzioni estetiche, ottenute da miscelazioni di materiali differenti.
  • Evita le efflorescenze e non richiede manutenzione
  • Può essere tagliato e forato senza rischi di scheggiarlo
  • Ecologico in quanto vengono utilizzati gli scarti delle lavorazioni, rocce frantumate o con caratteristiche meccaniche insufficienti per lavorazioni in
    blocco e lastre.
Tipologie profili in marmoresina
Torna ai contenuti | Torna al menu